EXTRA LAZIO – Di Canio, rissa in Hotel. L’allenatore costretto a chiamare la polizia

EXTRA LAZIO – Di Canio, rissa in Hotel. L’allenatore costretto a chiamare la polizia

Paolo Di Canio continua a far parlare di sé in Inghilterra. Il manager del Sunderland è stato infatti coinvolto in un alterco con alcuni tifosi del Southampton poche ore prima della sfida di campionato poi terminata 1-1. Di Canio ha confermato ai giornali inglesi di essere stato costretto a chiamare…

Paolo Di Canio continua a far parlare di sé in Inghilterra. Il manager del Sunderland è stato infatti coinvolto in un alterco con alcuni tifosi del Southampton poche ore prima della sfida di campionato poi terminata 1-1. Di Canio ha confermato ai giornali inglesi di essere stato costretto a chiamare la polizia nell’hotel dove alloggiava la squadra, dopo essere stato importunato da alcuni tifosi dei Saints, fino a sfiorare una rissa.

“Gli ufficiali sono arrivati al Solent Hotel poco dopo la mezzanotte di sabato (immediata vigilia del match), chiamati per una rissa con alcuni ospiti della struttura coinvolti. Un ventenne di Southampton – ha spiegato una fonte della polizia – ha riportato un taglio al labro durante l’incidente. La situazione è poi rientrata senza arresti”. Un’altra disavventura dunque per il tecnico italiano che ha definito i tifosi in questione come ubriachi e molesti, mentre dall’altra parte è arrivata una denuncia di un supporter del Southampton che ha dichiarato di essere stato aggredito dagli accompagnatori di Di Canio.(SportMediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy