EXTRA LAZIO – Garrido: “A Roma non ti aspettano, volevo andarmene già dopo il primo anno”

EXTRA LAZIO – Garrido: “A Roma non ti aspettano, volevo andarmene già dopo il primo anno”

ROMA – L’ex Laziale Javier Garrido, ora calciatore del Norwich, si è confessato in una lunga intervista a noticiasdegipuzkoa.com nell’ambito della quale ha anche ripercorso il non troppo prolifico periodo trascorso con la maglia biancoceleste sulle spalle. “Quando sono arrivato alla Lazio, ero appena convalescente dal mio infortunio, ma nonostante…

ROMA – L’ex Laziale Javier Garrido, ora calciatore del Norwich, si è confessato in una lunga intervista a noticiasdegipuzkoa.com nell’ambito della quale ha anche ripercorso il non troppo prolifico periodo trascorso con la maglia biancoceleste sulle spalle. “Quando sono arrivato alla Lazio, ero appena convalescente  dal mio infortunio, ma nonostante ciò, volevo comunque dimostrare tutte le mie capacità. Non ci sono riuscito perchè c’è stato un insieme di cose che non sono andate per il verso giusto e anche il fatto di dover sostituire uno come Kolarov certamente non ha aiutato. A Roma, la gente non ti aspetta. Hanno cominciato a chiedersi come mai, fossi rimasto infortunato per tanto tempo. Poi, quando ho iniziato nuovamente a giocare, ho subito segnato un gol in coppa (in Coppa Italia, su punizione contro l’Albinoleffe ndr) ma subito dopo mi sono infortunato ancora al tendine d’achille, e sono rimasto 3 mesi fuori. La verità è che non ho avuto il tempo di ambientarmi. A Roma sono stato due anni, ma già dopo il primo parlai con il mio agente dicendogli che volevo andarmene perchè intorno a me sentivo tensioni. Ho sofferto molto, per i miei tanti infortuni. Adesso però sono al Norwich e qui, voglio mostrare a tutti quello che posso dare, con continuità“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy