EXTRA LAZIO – Gascoigne: “Non fatemi morire, devo…”

EXTRA LAZIO – Gascoigne: “Non fatemi morire, devo…”

ROMA – Le condizioni di salute di Paul Gascoigne sembrano migliorare di giorno in giorno. L’ex calciatore della Lazio oggi è intervenuto nella trasmissione DayBreak, su ITV1, confermando il suo buono stato di salute: “Sono molto curioso di quello che mi riserva il fututo. Ho passato un brutto momento”. Il…

ROMA – Le condizioni di salute di Paul Gascoigne sembrano migliorare di giorno in giorno. L’ex calciatore della Lazio oggi è intervenuto nella trasmissione DayBreak, su ITV1, confermando il suo buono stato di salute: “Sono molto curioso di quello che mi riserva il fututo. Ho passato un brutto momento”. Il 45enne, durante la trasmissione, ha descritto un po’ le dinamiche del suo ricovero: “Mi sono recato al centro di disintossicazione e lì hanno ritenuto giusto farmi ricoverare urgentemente all’ospedale, vista la mia grave situazione. Arrivato lì ricordo solo le parole di un infermiere che, parlando al dottore, ha detto “Non penso che questo ragazzo ce la possa fare!”. Subito dopo mi hanno intubato e mentre lo facevano ho detto “Per favore non fatemi morire, devo annaffiare le mie piante!”. Le piante erano più importanti di me in quel momento. Loro non ce l’hanno fatta. Io si”.
Gascoigne continua: “Molti dicono che è ancora troppo presto per parlare, ma io voglio tornare alla realtà subito”. “Non ho chiesto io di essere un alcolista, è vero però che ci ho lavorato parecchio su (scherza ndr)! – l’ex biancoceleste aggiunge – Ho fatto di tutto pur di riuscire a bere e ora farò lo stesso per guarire”.
“Io come Best? Dio lo benedica. Lui è morto e io gli ero molto amico. Mi sono sentito spesso come lui, non volevo guarire. Ma ora ci sto provando ed è molto difficile”.
Concludento l’intervento Paul ha poi ringraziato tutti quelli che gli hanno dato una mano, tra questi Chris Evans e il calciatore Gary Mabbutt. A quest’ultimo, convalescente dopo un intervento alla gamba, Gazza ha inviato un augurio: “Guarisci presto Gaz!”.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy