EXTRA LAZIO – Lotito, ”Mi hanno detto..”

EXTRA LAZIO – Lotito, ”Mi hanno detto..”

Tranquillo, rilassato e sorridente. Claudio Lotito si gode gli ultimi giorni di vacanza prima di tornare nella trascinante routine dei suoi mille impegni quotidiani. Tra Lazio, Salernitana e l’annunciato impegno in politica, il vulcanico patron biancoceleste si è concesso qualche giorno di relax a Cortina d’Ampezzo, nota località invernale presa…

Tranquillo, rilassato e sorridente. Claudio Lotito si gode gli ultimi giorni di vacanza prima di tornare nella trascinante routine dei suoi mille impegni quotidiani. Tra Lazio, Salernitana e l’annunciato impegno in politica, il vulcanico patron biancoceleste si è concesso qualche giorno di relax a Cortina d’Ampezzo, nota località invernale presa d’assalto da vip e personaggi più o meno famosi di ogni tipo. L’affetto dei sostenitori granata non conosce confini ed ha travolto il patron anche in Veneto, mentre era ospite al tavolo di Ennio Doris, numero uno di Banca Mediolanum.



Nel ristorante dove Lotito si era recato a pranzo (arrivando manco a dirlo in ritardo, mentre gli altri commensali erano già ai secondi), lavora già da anni Isidoro Menduto, giovane sommelier salernitano nonché grande tifoso granata con cui il numero uno laziale si è a lungo intrattenuto a colloquio. “A Salerno sono stimato ed apprezzato dalla piazza, qualcuno mi ha chiesto addirittura di entrare in politica! Chi? Lasciamo perdere”, ha risposto sornione il patron scatenando qualsivoglia libera interpretazione prima di sgombrare il campo: “Mi candiderò a Roma, a Salerno voglio solo fare calcio e riportare la Salernitana in alto”. Parola di Claudio Lotito.

Fonte: SoloSalerno.it

MR – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy