EXTRA LAZIO – Lotito si allontana, i Lupi piangono

EXTRA LAZIO – Lotito si allontana, i Lupi piangono

Campobasso. Si mette male per il Campobasso calcio. Claudio Lotito e il suo possibile investimento per far ripartire i Lupi dalla serie D sono sempre più lontani. La trattativa è ferma. L’idea di rilevare il titolo sportivo del Bojano, appena neopromosso in serie D, non è stata appoggiata dal nuovo…

Campobasso. Si mette male per il Campobasso calcio. Claudio Lotito e il suo possibile investimento per far ripartire i Lupi dalla serie D sono sempre più lontani. La trattativa è ferma. L’idea di rilevare il titolo sportivo del Bojano, appena neopromosso in serie D, non è stata appoggiata dal nuovo proprietario del club matesino, l’imprenditore pugliese Domenico Di Conza. Non se ne fa nulla quindi. Il Campobasso è punto e daccapo e adesso il presidente della Lazio sembra aver fatto marcia indietro. L’idea di dover versare 300mila euro per accedere al lodo Petrucci e costituire una società ex novo non lo alletta più di tanto. Il rischio concreto è che i rossoblù debbano giocare in Eccellenza molisana l’anno prossimo. 

Il vento pare essere cambiato. Mentre nei giorni scorso Claudio Lotito sembrava voler prendere in mano le sorti del club del capoluogo molisano, adesso non è più tanto convinto. La trattativa che Adelmo Berardo, intermediario per conto di Lotito, e il patron del Bojano, è chiusa. Domenico Di Conza non ci sta a fondere il proprio club, appena acquistato, col futuro Campobasso calcio.

La serie D preferisce farla da solo. 

Ai Lupi rossoblù resta quindi il cero in mano. Domani mattina, sabato 27 luglio alle 13, scade il bando predisposto dal Comune campobassano per presentare domanda al fine di presentare i documenti utili alla nascita di una società che iscriva il Campobasso alla serie D grazie al lodo Petrucci. Se nessuno dovesse prendersi quest’onere, la squadra dovrà ricominciare dall’Eccellenza molisana. Intanto è di oltre 17mila euro la cifra raccolta in questi giorni dal comitato “Noi siamo il Campobasso” per la rinascita della squadra rossoblù. (Fonte: Primonumero.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy