EXTRA LAZIO – Mancini lo scaramantico! Ecco cosa raccontano da Manchester

EXTRA LAZIO – Mancini lo scaramantico! Ecco cosa raccontano da Manchester

ROMA – Altro che sale sulla tavola o il classico capello posato sul letto, da quanto riporta il DailyStar, Roberto Mancini quando era ancora alla guida del Manchester City, dettava ai propri giocatori una sorta di codice scaramantico da rispettare. La musica? Niente cuffioni sulle orecchie prima e dopo le…

ROMA – Altro che sale sulla tavola o il classico capello posato sul letto, da quanto riporta il DailyStar, Roberto Mancini quando era ancora alla guida del Manchester City, dettava ai propri giocatori una sorta di codice scaramantico da rispettare. La musica? Niente cuffioni sulle orecchie prima e dopo le partite e occhio al vestiario! Assolutamente vietato il color viola nelllo spogliatoio. Ma la cosa più curiosa riguarda le riunioni insieme anche allo staff tecnico. Gli incontri infatti, dovevano svolgersi solo ed esclusivamente nelle ore dispari.

Roberto Mancini perdeva il controllo quando vedeva uno di noi allenarsi con qualcosa di viola addossobisbiglia una voce dallo spogliatoio del CityInizialmente, pensavamo che fosse uno scherzo, ma poi con il passare del tempo e il perdurasi di alcuni atteggiamenti, ci siamo resi conto che non scherzava affatto”.

Ma la domanda viene spontanea? E quando il buon Mancio era allenatore della Fiorentina? Di certo lì a Firenze, del viola non se ne poteva proprio fare a meno…

Cittaceleste.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy