EXTRA LAZIO – Rocchi: “Batto la Roma. Lo devo ai Laziali”

EXTRA LAZIO – Rocchi: “Batto la Roma. Lo devo ai Laziali”

ROMA – Intervistato dal Corriere dello Sport, Tommaso Rocchi, parla inevitabilmente della partita di domani sera contro la Roma, che potrebbe portare l’Inter in finale di coppa Italia: “Sms da Roma? E’ già da una settimana che mi scrivono e mi fanno l’in bocca al lupo. Mi dicono “Mi raccomando,…

ROMA – Intervistato dal Corriere dello Sport, Tommaso Rocchi, parla inevitabilmente della partita di domani sera contro la Roma, che potrebbe portare l’Inter in finale di coppa Italia: “Sms da Roma? E’ già da una settimana che mi scrivono e mi fanno l’in bocca al lupo. Mi dicono “Mi raccomando, tu sai cosa fare. Alla Roma ho già segnato 5 gol, Il primo, il 6 gennaio 2005, quando vincemmo per 3-1 . Eravamo senza difensori e Giannichedda fu arretrato accanto a Talamonti. Cassano realizzò l’1-1 per i giallorossi, ma alla fine conquistammo i 3 punti con grinta, voglia e determinazione. Il giorno dopo la vittoria della stracittadina che vi ho detto prima, l’impiegato di una ditta che consegnava bottiglie d’acqua di vetro venne a casa mia con un carico. Era laziale e mi riempì di complimenti, poi salutandomi mi disse: “Tomma’ mi raccomando il derby”. Stava già pensando a quello di ritorno… Non volevo crederci.Rapporti con Totti? Buoni. Fuori dal campo ci siamo trovati due volte. La prima a Miami: eravamo lì in vacanza entrambi e fu un incontro casuale. Poi lui è stato molto carino a invitarmi a un derby del cuore e da allora ci salutiamo sempre volentieri. E’ una persona molto corretta. Lui il pericolo numero uno?Io temo la Roma perché è una squadra imprevedibile. Con Andreazzoli è più quadrata. Gol domani sera? Magari. Di certo sarei felice il doppio sapendo che sia gli interisti sia i laziali sarebbero contenti. POi penserò alla finale con la mia Lazio”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy