EXTRALAZIO – Di Canio sbotta: ” Io razzista? E’ ridicolo”

EXTRALAZIO – Di Canio sbotta: ” Io razzista? E’ ridicolo”

ROMA – E’ vera e propria bufera in Ighilterra, dopo l’annuncio di Caolo Di Canio come nuovo allenatore del Sunderland. Dopo le dimissioni del vicepresidente Miliband e le contestazioni via web di molti tifosi, l’ex-biancoceleste risponde attraverso il sito ufficiale del club: SUL SALUTO ROMANO – “Può darsi che sia…

ROMA – E’ vera e propria bufera in Ighilterra, dopo l’annuncio di Caolo Di Canio come nuovo allenatore del Sunderland. Dopo le dimissioni del vicepresidente Miliband e le contestazioni via web di molti tifosi,  l’ex-biancoceleste risponde attraverso il sito ufficiale del club:

SUL SALUTO ROMANO“Può darsi che sia successo qualcosa molti anni fa, ma quello che contano sono i fatti.  La mia vita parla per me e mi ferisce il tentativo di attaccare la mia dignità. Ho le mie convinzioni e i miei valori. Se qualcuno si è sentito ferito da me, mi dispiace, ma nasce tutto da una storia che viene raccontata in un modo diverso da quello che è.. Hanno riportato delle mie espressioni in un modo molto, molto negativo e strumentale, ma erano estrapolate da una lunga intervista. A volte le interviste vengono adattate allo scopo di poter fare dei titoli o degli scoop”.

NO AL RAZZISMO – “ È qualcosa di stupido, stupido e ridicolo. E la gente che mi conosce lo sa bene. In Inghilterra i miei migliori amici erano Trevor Sinclair e Chris Powell, l’allenatore del Charlton, e possono dirvi tutto del mio carattere”.

BASTA POLITICA“Non voglio parlare di politica perché non è di mia competenza, voglio parlare di sport, di calcio, dei miei giocatori, della dirigenza e dei tifosi.  La mia priorità è la mia famiglia e le mie figlie, subito dopo viene la responsabilità verso migliaia di persone ed è ciò su cui voglio concentrarmi. Non voglio più parlare di politica, non sono un politico”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy