Felipe & De Vrij: “Grazie Pioli, sei il nostro maestro”

Felipe & De Vrij: “Grazie Pioli, sei il nostro maestro”

AURONZO DI CADORE – Stefan De Vrij e Felipe Anderson sono intervenuti ai microfoni della radio ufficiale, al termine della seduta di allenamento pomeridiano sotto le tre cime di Lavaredo. Ecco le loro parole, inizia il centrale olandese:“Sto vedendo se lui sbaglia, lui è il mio fratellino. Sono altro padre…

AURONZO DI CADOREStefan De Vrij e Felipe Anderson sono intervenuti ai microfoni della radio ufficiale, al termine della seduta di allenamento pomeridiano sotto le tre cime di Lavaredo. Ecco le loro parole, inizia il centrale olandese:“Sto vedendo se lui sbaglia, lui è il mio fratellino. Sono altro padre per lui, siamo stati insieme. Mi piace che iniziamo subito con partite importante come la Juve e poi giochiamo per andare in Champions, abbiamo lavorato tutto l’anno per arrivare qui e poi vogliamo andare in Champions a tutti i costi”.

 

La forza del gruppo, parla Felipe Anderson: “Si siamo qui abbiamo fatto bene, sappiamo quello che ci chiede il mister, ci conosciamo già molto bene e questo è importante per il gruppo”.

 

Per De Vrij è a prima volta ad Auronzo: “L’anno scorso non sono stato qui, mi piace come posto. E’ molto bello per lavorare, c’è tutto per fare bene, stiamo lavorando bene, spero di tornare presto, ora non sono ancora al 100%”.

 

Il rapporto con il Lago di Santa Caterina. Felipe Anderson: “Nel lago De Vrij ha bisogno di due minuti prima di entrare (ride ndr). Dobbiamo aspettare 5 minuti prima di riallenarci

 

De Vrij: “E’ molto più fredda della vasca”.

 

Lazio olandese, risponde De Vrij: “La società vede che stiamo facendo bene ecco perchè prendono sempre olandesi, dovete chiedere alla società (ride ndr)”.

 

Mauricio o De Vrij con chi hai legato di più Felipe?: “Sono amico con tutti e due, questo è un bene per il gruppo”.

 

Percorsi in bici: “Sono olandese, andiamo sempre in bicicletta nel nostro Paese. Felipe, è una nuova esperienza per lui (ride ndr)”.

 

Felipe Anderson: “Ma lui non rispetta i sensi di marcia (ride ndr)”.

 

Cosa apprezzate l’uno dell’altro

 

De Vrij: “Felipe ha grand qualità. Deve sempre lavorare e imparare e migliorare, non solo nella partita ma anche in allenamento. Ad esempio nella tatatica 10 contro 0 se non segna lo rimprovero sempre”.

 

Felipe Anderson: “De Vrij è stato sempre sincero con me, questo è quello che apprezzo di più. Mi ha detto sempre quando ha fatto bene e quando ho sbagliato. Se stiamo bene possiamo fare bene per tutti e soprattutto per la Lazio

 

I consigli di Pioli

De Vrij: “Lui è molto importante per tutti, mi ha insegnato tante cose. E’ stato un grande difensore, mi ha aiutato tanto nelle piccole cose e come funziona il calcio italiano. Sta facendo benissimo

 

Felipe Anderson: “E’ stato fondamentale per la mia esplosione. Mi diceva sempre di fare quello e continuare anche quando non riuscivo ad essere concreto sotto porta, mi diceva sempre di insistere. Abbiamo lavorato molto anche dopo l’allenamento, gli posso dire solo grazie”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy