FINALE COPPA ITALIA – Si valuta lo spostamento..

FINALE COPPA ITALIA – Si valuta lo spostamento..

Elezioni comunali e finale di Coppa Italia. Troppo per una sola città nello stesso giorno. Lo pensa il sindaco di Roma Gianni Alemanno che farà pressioni sulla Lega calcio affinché la partita all’Olimpico, che vedrà affrontarsi la Lazio e la vincitrice tra Roma e Inter, venga anticipata o posticipata di…

Elezioni comunali e finale di Coppa Italia. Troppo per una sola città nello stesso giorno. Lo pensa il sindaco di Roma Gianni Alemanno che farà pressioni sulla Lega calcio affinché la partita all’Olimpico, che vedrà affrontarsi la Lazio e la vincitrice tra Roma e Inter, venga anticipata o posticipata di qualche giorno. ”Condivido le perplessità avanzate dal delegato allo Sport, Alessandro Cochi: occorre ripensare la data per la finale di Coppa Italia, in programma allo Stadio Olimpico nel giorno delle elezioni” ha detto Alemanno. ”Per questo intendo mettermi in contatto con il presidente della Lega Calcio – conclude – per avanzare una richiesta in tal senso”.

La partita potrebbe infatti regalare alla città il terzo derby di stagione, oltre ai due di campionato. Un match da sempre infuocato nella capitale per le rivalità tra tifoserie.

Come stabilito dal Viminale, le elezioni amministrative si svolgeranno il 26 e il 27 maggio – spiega Cochi che stamattina ha suggerito al sindaco di appellarsi alla Lega calcio – Nella giornata di apertura delle consultazioni elettorali è anche in calendario la finale di Coppa Italia. Due appuntamenti che hanno inevitabilmente bisogno dell’impegno delle forze dell’ordine. Queste ultime, e in modo particolare il Corpo della Polizia municipale, presterà servizio presso i seggi elettorali allestiti nei municipi della Capitale, al fine di garantire il regolare ed ordinato svolgimento delle operazioni di voto. Alla luce di questo, rivolgo un invito alla Lega calcio affinché valuti questa situazione e prenda in esame l’ipotesi di spostare la data del match, magari anticipandola, poiché qualora dovesse trasformarsi in un derby avrebbe bisogno, per garantire l’ordine pubblico e la sicurezza, di un numero consistente di uomini al fine di presidiare, nel miglior modo possibile, un evento di così estrema delicatezza”. “In merito alla questione- aggiunge– mi confronterò con il sindaco Alemanno affinché venga convocato un tavolo tecnico con la Questura e la Prefettura per valutare quanto sarà stabilito dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive”.

Fonte: Repubblica.it

MR/Cittaceleste.it



0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy