Finto Totti minaccia Rossi, “L’affoghiamo nella fontana”

Finto Totti minaccia Rossi, “L’affoghiamo nella fontana”

ROMA – Piero Chiambretti, grazie alle mille voci di Gianfranco Butinar, colpisce ancora. Dopo lo scherzo a Gianluca Vialli, stavolta è il turno di Delio Rossi dover fronteggiare una nuova burla andata in onda “Chiambretti ore 10” in onda su Radio2 Rai. A rendere la vita difficile all’ex tecnico di…

ROMA – Piero Chiambretti, grazie alle mille voci di Gianfranco Butinar, colpisce ancora. Dopo lo scherzo a Gianluca Vialli, stavolta è il turno di Delio Rossi dover fronteggiare una nuova burla andata in onda “Chiambretti ore 10” in onda su Radio2 Rai. A rendere la vita difficile all’ex tecnico di Lazio e Fiorentina, ci pensa un sedicente Francesco Totti. Il pretesto sono alcune dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa dal tecnico: «Non avrei problemi ad allenare la Roma». Chiambretti chiama in causa il “finto” Totti che gela Rossi: «Roma non dimentica, se viene mister l’affoghiamo dentro la fontana». Il tecnico prova a replicare: «Non dimentico nemmeno io Francesco quando grazie alla Lazio ti sei seduto in panchina infortunato e ci hai preso in giro con il bandierone». Non contento Butinar-Totti, dopo aver ricevuto in un secondo momento dei complimenti da Rossi, affonda il colpo alludendo alla lite con Ljajic: «Magari quando è libero, se viene a dare qualche scappellotto dentro gli spogliatoi…». Imbarazzo sino a quando non è stato svelato lo scherzo.

Fonte: IlMessaggero.it

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy