Garrido: ‘ Decisione facile ‘

Garrido: ‘ Decisione facile ‘

Roma – Dopo due stagioni con la maglia biancoceleste, dove ha collezionato appena 20 presenze, Javier Garrido saluta l’Italia e torna in Inghilterra dove aveva trovato le prime luci della ribalta nelle fila del Manchester City. Su di lui ha puntato il Norwich City, prelevandolo in prestito con diritto di…

Roma – Dopo due stagioni con la maglia biancoceleste, dove ha collezionato appena 20 presenze, Javier Garrido saluta l’Italia e torna in Inghilterra dove aveva trovato le prime luci della ribalta nelle fila del Manchester City. Su di lui ha puntato il Norwich City, prelevandolo in prestito con diritto di riscatto, fissato a 1 milione e mezzo di euro. Il terzino basco è già voltao nel regno unito nella giornata di ieri, dove ha effettuato le visite mediche e si è legato ufficialmente al suo nuovo club. A stretto giro ha subito rilasciato la prima intervista oltremanica, durante la sua presentazione ufficiale, dove ha spiegato i motivi della sua scelta: E’ stata una decisione facile, tornare in Inghilterra è una grande opportunità e penso che sarà una grande esperienza. Avevo deciso di trasferirmi in Italia per provare un’esperienza nuova, ma quando non si gioca tanto quanto si può e si deve decidere di andare avanti”. Dopo la parentesi italiana dunque, Garrido si prepara a riaffrontare le differenze del calcio inglese: E’ uno dei campionato più importanti e interessanti del mondo: più veloce, fisicamente più difficile, ma la mia esperienza mi dice che giocare in premier è fantastico. Sono felice, molto felice, di essere qui”. Dopo la cessione di Stendardo all’Atalanta, un’altro tra gli “esuberi” ha trovato sistemazione, per ora restano alla base i vari Zauri, Foggia, Sculli, Carrizo, Alfaro e Matuzalem.

Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy