Genoa-Matuzalem: Tutto fatto?

Genoa-Matuzalem: Tutto fatto?

GENOVA – Sarà il brasiliano Matuzalem il nuovo regista della squadra a partire da gennaio. Nei giorni scorsi il presidente Preziosi ha di fatto chiuso l’affare con il massimo dirigente della Lazio Lotito. Al centro dell’incontro anche Zarate e Sculli, ma per questi ultimi due non è stato trovato alcun…

GENOVA – Sarà il brasiliano Matuzalem il nuovo regista della squadra a partire da gennaio. Nei giorni scorsi il presidente Preziosi ha di fatto chiuso l’affare con il massimo dirigente della Lazio Lotito. Al centro dell’incontro anche Zarate e Sculli, ma per questi ultimi due non è stato trovato alcun accordo. Tutto, o quasi, fatto invece per Matuzalem, ora fuori rosa nella squadra biancazzurra per motivi disciplinari dopo che si era presentato in grave ritardo alla partenza per il ritiro estivo. Sul giocatore negli ultimi tempi si erano mosse anche Milan e Palermo, nonostante il pesante ingaggio: 1,8 milioni di euro a stagione. E’ probabile che il club di Lotito venga invece incontro al Grifone, altrimenti impossibilitato a “sopportare” certe cifre. Matuzalem che vanta una grande esperienza in Serie A, avendo già giocato con Napoli, Brescia e Piacenza prima dell’avventura ucraina nello Shaktar Donesk, potrebbe davvero riuscire a cambiare il volto della squadra che con Tozser e Seymur sta faticando non poco.. Nonostante il contratto in scadenza nel 2014, l’addio dell’ex Napoli e Brescia ai capitolini sembra quindi scontato e a parlare del futuro del brasiliano ci ha pensato Filippo Fusco, dirigente e intermediario di mercato: «Il destino di Matuzalem dipende solo dalla Lazio – ha spiegato l’avvocato Fusco ai microfoni di Radio Manà Sport – Ha un contratto con la Lazio che scade nel giugno del 2014, fino a quel momento sarà a disposizione della società. Con dolore il brasiliano ha accettato la scelta della dirigenza biancoceleste di metterlo fuori squadra a causa di quel ritardo al raduno di inizio stagione, nel frattempo Matuzalem si sta allenando a Formello in attesa di novità sul suo futuro. L’unico desiderio è di tornare presto a giocare. Dove? La scelta spetta alla Lazio – ribadisce Fusco – Le qualità di Matuzalem sono fuori discussione, si sono fatti i nomi di Milan, Genoa ed ultimo per ordine di tempo Palermo, tutte piazze importanti gradite al giocatore, che ripeto, non è libero di scegliere perchè ha un contratto di un altro anno e mezzo da rispettare».

Fonte: Corriere Mercantile

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy