Giordano: “Lazio Klose-dipendente. Zarate?..’

Giordano: “Lazio Klose-dipendente. Zarate?..’

ROMA – La prestazioni di ieri contro il panathinaikos, sembra aver confermato alcuni dubbi che si trascinano da tempo. Uno è quello forse più evidente, di una Lazio altamente depotenziata senza il suo campio tedesco, Miro Klose, l’altra è quella dell’evanescenza di Mauro Zarate, apparentemente non in grado di poter…

ROMA – La prestazioni di ieri contro il panathinaikos, sembra aver confermato alcuni dubbi che si trascinano da tempo. Uno è quello forse più evidente, di una Lazio altamente depotenziata senza il suo campio tedesco, Miro Klose, l’altra è quella dell’evanescenza di Mauro Zarate, apparentemente non in grado di poter soddisfare le aspettative. La pensa così Bruno Giordano, celebre ex-attaccante biancoceleste: “Ieri sera la Lazio, poteva e doveva ipotecare, con una vittoria, la qualificazione alle fasi finali di Europa League. Il Panathinaikos ha una qualità generale veramente modesta e bisognava approfittarne, soprattutto dopo la clamorosa autorete”. Ha dichiarato Giordano ai microfoni di Radio Manà Manà, che estromette lìallenatore dai motivi del mancato successo: “Petkovic ha fatto bene a schierare la migliore formazione cambiando il meno possibile, ma i problemi sono venuti dalle cosiddette “alternative” ai titolari, che non sinono rivelate all’altezza, nonchè dall’assenza di Klose che ancora una volta si è dimostrata insostenibile. Quando il tedesco è in campo, i compagni sanno di poter contare sulle giocate di un campione di esperienza ecarattere”. Categorico in negativo, su Zarate, che ormai sarà difficilmente recuperato alla causa: “Non è più il giocatore ammirato nel primo anno. Continua a sbagliare da giocature qualunque, con doti tecniche normali, quando invece dovrebbe fare errori confacenti ad un grande giocatore. Se continua a giocare in questa maniera, meglio cederlo squadra come il Torino di Ventura, dove lo vedrei meglio rispetto al nuovo Genoa di Del Neri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy