Hernanes, “Posso battere il mio record”

Hernanes, “Posso battere il mio record”

ROMA – Signore e Signori, il Profeta è tornato. Hernanes ha iniziato la stagione in biancoceleste, regalando a Petkovic e alla Lazio, delle ottime prestazioni, qualche giocata particolare e tanti gol. E’ al massimo della forma, è carico , e nella sua nuova posizione, da interno, rende al massimo, come…

ROMA – Signore e Signori, il Profeta è tornato. Hernanes ha iniziato la stagione in biancoceleste, regalando a Petkovic e alla Lazio, delle ottime prestazioni, qualche giocata particolare e tanti gol. E’ al massimo della forma, è carico , e nella sua nuova posizione, da interno, rende al massimo, come confermano le parole dello stesso brasiliano, riportate quest’oggi da TuttoSport: “Sono convinto di battere il mio record di gol, grazie a questa nuova posizione sono tornato a segnare tanto – ha detto – io e Miro siamo i responsabili delle azioni d’attacco e anche per questo presentiamo certi numeri. E possiamo ancora migliorare il nostro feeling”. Questione di feeling, questione di gol. Gli stessi, che sta segnando, a raffica, anche Cavani che però Hernanes, non si sente ancora di elevare al livello di Klose: “Miro è un giocatore completo, sa realizzare gol in tante maniere, è forte di testa e dentro l’area. È anche tanto intelligente per giocare fuori dall’area, sa fare gli assist e aiuta la squadra. E poi i numeri della sua carriera sono impressionanti. Cavani è molto forte, ma deve segnare ancora tanto prima di arrivare a quello che ha fatto Klose“.

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy