IL MATCH – Ederson è (H)onorato: “Felice di essere qui”

IL MATCH – Ederson è (H)onorato: “Felice di essere qui”

ROMA – Ai microfoni di Lazio Style Radio, al termine del match Lazio – Catania è intervenuto Ederson. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione.E’ tornato il volo dell’Aquila?Si, oggi era importantissimo vincere per tornare ad avere fiducia dopo il derby. Siamo contenti e felici: dobbiamo continuare così. Io aspettavo delle…

ROMA – Ai microfoni di Lazio Style Radio, al termine del match Lazio – Catania è intervenuto Ederson. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione.

E’ tornato il volo dell’Aquila?

Si, oggi era importantissimo vincere per tornare ad avere fiducia dopo il derby. Siamo contenti e felici: dobbiamo continuare così. Io aspettavo delle opportunità per giocare dall’inizio. E’ successo con il Chievo dove penso di aver fatto bene con l’assist, come penso di aver fatto bene stasera.

Il mister aveva chiesto, dopo il derby, una prestazione da uomini. Quella di oggi lo è stata?

Beh, si. Dopo il derby eravamo molto giù. Dovevamo riprenderci la fiducia e ci siamo riusciti. Abbiamo avuto tante occasioni, ma tante non le abbiamo sfruttate. Quindi c’è ancora da migliorare.

Che ti aspetti contro il Sassuolo?

Una partita in trasferta è sempre difficile, anche se loro nell’ultima in casa hanno preso 7 gol dall’Inter. Dovremo preparare questa partita con tanta attenzione..

Qualche anno fa Caliendo disse: “Quando Ederson giocherà in Italia dimostrerà le sue grandi doti”. Aveva ragione no?

Lui mi conosce da quando avevo 17 anni, sa bene quello che posso dare. Ho avuto periodi di difficoltà, anche perchè a volte metto tutto me stesso, dando il 200%. Per questo ho avuto anche degli infortuni, che ora però fanno parte del passato. Voglio solo pensare a giocare. Ripeto da quando ero a Nizza, lui era già in contatto con la Lazio e prima che andassi a Lione ero già molto vicino all’approdo in biancoceleste. Poi il trasferimento non è andato subito in porto ma oggi sono felice di essere qui. Ci ho messo un po per arrivare ma è valsa la pena aspettare. Voglio aiutare la Lazio a vincere sempre.

Domanda dai tifosi: secondo te c’è un divario fra la Lazio e le prime in classifica?

Questo ce lo dirà il tempo. Noi sappiamo quali sono le nostre capacità: abbiamo una buonissima rosa e anche se qualcuno è infortunato, gli altri, sono pronti ad entrare e dare il massimo. Così come ha fatto Pereirinha stasera. Dobbiamo pensare partita dopo partita.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy