Il punto sul mercato.

Il punto sul mercato.

Il mercato della Lazio vivrà negli ultimi giorni di Agosto di qualche movimento in entrata ed in uscita. Diakité è sempre lontanissimo dai biancocelesti, ed anche il Genoa, a ieri sera, non aveva offerto più di 650 mila euro l’anno, cifra simile a quella messa sul piatto dalla Lazio. Il…

Il mercato della Lazio vivrà negli ultimi giorni di Agosto di qualche movimento in entrata ed in uscita. Diakité è sempre lontanissimo dai biancocelesti, ed anche il Genoa, a ieri sera, non aveva offerto più di 650 mila euro l’anno, cifra simile a quella messa sul piatto dalla Lazio. Il francese prende tempo, Lazio e Genoa stanno pensando ad uno scambio con Granqvist che ha già l’accordo con Lotito. Lazio che ieri si è liberata di Javier Garrido. Il terzino arrivato dal Manchester City torna in Premier League, al Norwich, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Per la difesa ritorna in voga il nome di Rolin, la Lazio si è mossa nuovamente per il calciatore del Nacional. I sudamericani chiedono 5 milioni di euro, il Parma prova a soffiarlo con l’aiuto dell’Inter mentre Lotito ha chiesto aiuto a Preziosi. Lazio e Genoa potrebbero chiudere insieme. Il centrocampista Tesche dell’Amburgo conferma gli apprezzamenti dei biancocelesti, che, in terra tedesca, perseguono sulle piste Rajkovic, centrale difensivo, e Abdellaoue, attaccante norvegese dell’Hannover. Pazienza è qualcosa più che un’idea per la mediana, ma il rischio è che si chiuda solo agli ultimi giorni di Agosto, all’AtaHotel Executive di Milano. Chiusura su Drenthe. La Lazio si è defilata. Terreno seminato ma nessun raccolto.

Mirko Borghesi

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy