Il Tata prova con il tutore, il primo gennaio si suda

Il Tata prova con il tutore, il primo gennaio si suda

ROMA – Due ore di allenamento, è questo il diktat imposto da Reja. Dopo mezz’ora di lavoro in palestra il lavoro si sposta sul campo con palleggi, esercizi sul possesso palla. C’ è anche Jesse Fioranelli, assieme al suo i-pad, nelle vesti di uomo di campo accanto a Reja e…

ROMA – Due ore di allenamento, è questo il diktat imposto da Reja. Dopo mezz’ora di lavoro in palestra il lavoro si sposta sul campo con palleggi, esercizi sul possesso palla. C’ è anche Jesse Fioranelli, assieme al suo i-pad, nelle vesti di uomo di campo accanto a Reja e Bollini, dando anche consigli al tecnico goriziano. Si è rivisto anche il Tata Gonzalez che, tolto il gesso, si sta allenando con l’ausilio di un tutore, non è escluso un suo ritorno con l’ Inter ma bisogna essere cauti a riguardo.

Biglia e Pereirinha, il portoghese questa mattina ha ricevuto il via libera definitivo da parte dei medici può allenarsi con i compagni. Domani, il tempo di digerire lenticchie e cotechino, Reja non da tregua ai suoi, tutti in campo alle ore 15,00, c’è da dare risposte ai tifosi che aspettano un rilancio della Lazio.

 

Matteo Benedetti – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy