IL VINCENTE – Pioli: “Scudetto? Abbiamo gettato le basi ma…”

IL VINCENTE – Pioli: “Scudetto? Abbiamo gettato le basi ma…”

SASSUOLO (di Mi.Bor.) – Ai microfoni di Sky si è presentato un raggiante Stefano Pioli al termine del match contro il Sassuolo: “Credo che abbiamo giocato bene e meritato di vincere. Abbiamo creato tante occasioni da gol. Potevamo state più attenti e concederne qualcuna in meno… stavamo riaprendo una partita…

SASSUOLO (di Mi.Bor.) – Ai microfoni di Sky si è presentato un raggiante Stefano Pioli al termine del match contro il Sassuolo: “Credo che abbiamo giocato bene e meritato di vincere. Abbiamo creato tante occasioni da gol. Potevamo state più attenti e concederne qualcuna in meno… stavamo riaprendo una partita che dovevamo chiudere”. La tentazione di giocare con tre trequartisti dopo aver visto tanta qualitò: “C’è sicuramente. Non ho mai pensato che sia il sistema di gioco a far la differenza, ma lo spirito. Gli equilibri con un centrocampo a tre ci danno però grande gestione. E’ importante mantenere questo atteggiamento col quale approcciamo ogni partita”.

 

 

 

Panchina con Klose e Candreva, organico ampio e grande qualità. Cosa manca per lo Scudetto: “Credo che serva programmazione, continuità. Siamo solo all’inizio. E’ chiaro che siamo soddisfatti e i giocatori siano gratificati dai complimenti. Manca ancora tanto da fare. Abbiamo gettato delle basi solide. E’ un piacere allenare questo gruppo perchè ho dei giocatori disponibili e attenti. C’è ancora tanto spazio e tante possibilità su cui crescere. Abbiamo due strade per centrare l’obiettivo Europa. Non sarà facile, ci sono tante avversarie come Napoli, Fiorentina, Sampdoria, e oltre”. C’è un’idea di gioco a differenza di altre squadre: “Credo che la cosa più importante per un allenatore sia vedere il lavoro della settimana messo in pratica la domenica. Lo spirito di una squadra che fa entrambe le fasi con grande movimento mi gratifica. Dobbiamo assolutamente insistere. Per fare un salto di qualità bisogna vincere queste partite che sembrano facili. Qui ci hanno perso Juventus e Inter…”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy