EXTRA- Ilaria D’Amico: ‘Non sono laziale ma..’

EXTRA- Ilaria D’Amico: ‘Non sono laziale ma..’

“Non sono laziale..”, così Ilaria D’Amico, regina delle domeniche calcistiche di Sky, ha messo la parola ‘fine’ ad un grande equivoco circa la sua presunta fede laziale. // In una lunga intervista rilasciata sulle pagine de Il Messaggero, la bellissima conduttrice, chiarisce: «E ci risiamo con questa storia che sarei…

“Non sono laziale..”, così Ilaria D’Amico, regina delle domeniche calcistiche di Sky, ha messo la parola ‘fine’ ad un grande equivoco circa la sua presunta fede laziale.

In una lunga intervista rilasciata sulle pagine de Il Messaggero, la bellissima conduttrice, chiarisce: «E ci risiamo con questa storia che sarei laziale… Una volta parlai di simpatia per i biancocelesti e da allora passo per laziale ma io, fedele al consiglio che mi diede Gianfranco De Laurentiis, non rivelerò mai per chi faccio il tifo». Non si sbilancia la D’Amico, nessuna rivelazione su quella che è la sua squadra del cuore. Ma una rivelazione la fa. Quella di essere rimasta colpita dal tecnico laziale, Vladmir Petkovic: “«Chi mi ha colpito di più tra tutte le persone intervistate? una spanna più su degli altri l’allenatore della Lazio, Vladimir Petkovic, per le capacità tecniche e linguistiche. È arrivato in Italia da perfetto sconosciuto e ha saputo imporsi con il lavoro e con una comunicazione garbata. E poi Berlusconi per la sua abilità di gestire e maneggiare la televisione, che poi può colpire in senso positivo o negativo».

Ramona Marconi/Cittaceleste.it

Messaggio Promozionale

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy