In Turchia, «Lazio, quanti stranieri!»

In Turchia, «Lazio, quanti stranieri!»

Fino all’ultima sessione di calciomercato che stiamo vivendo proprio in questi giorni, in Turchia, devono essersi davvero annoiati molto. Settimane e settimane di indiscrezioni, tante parole e pochi fatti, hanno riempito le pagine dei giornali con la telenovela-Yilmaz, di cui alla fine era quasi venuta la nausea. Così, a distanza…

Fino all’ultima sessione di calciomercato che stiamo vivendo proprio in questi giorni, in Turchia, devono essersi davvero annoiati molto. Settimane e settimane di indiscrezioni, tante parole e pochi fatti, hanno riempito le pagine dei giornali con la telenovela-Yilmaz, di cui alla fine era quasi venuta la nausea. Così, a distanza di qualche giorno dall’ufficialità del passaggio di Yilmaz dal Trabzonspor al Galatasaray (che ha fatto infuriare i suoi ex tifosi) ecco che in Turchia si torna a parlare di Lazio, questa volta però, non per vicende di mercato, bensì per l’amichevole che vedrà contrapporsi proprio Galatasaray e Lazio, sabato 4 Agosto all’Izmir Ataturk di Smirne. Alcuni giornalisti Turchi ad esempio, si sono soffermati sugli undici che probabilmente Petkovic schiererà in campo per la gara contro i giallorossi, stuzzicando un po’ la squadra biancoceleste; “Sarà la giusta occasione per vedere in campo tante stelle, come Klose ed Yilmaz o tanti ex come Cana e Muslera. La squadra che gioca in Serie A però – scrivono – avrà così tanti stranieri in campo, che di Italiano avrà ben poco. Sembra quasi una ‘rappresentativa’ di tutte le Nazioni..”

E allora, non ci rimane che sperare che Marchetti , Candreva, Biava, Floccari o magari Tommasino Rocchi (per dirne qualcuno), possano far rimanere bene impresso il loro nome alla ‘simpatica’ stampa Turca.

Roberto Maccarone – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy