Il retroscena: Lukaku si riabilita a Maccarese per essere pronto tra un mese

Il retroscena: Lukaku si riabilita a Maccarese per essere pronto tra un mese

di redazionecittaceleste

ROMA – Un mese in spiaggia per anticipare il recupero. Jordan Lukaku corre verso il rientro. Lo fa sul litorale laziale, svela ilMessaggero, a Maccarese. Troppo duri i campi di Formello. La tendinopatia rotulea non gli dà pace: le ginocchia fanno «ancora male». No alle sgambate sulla terra, spazio alle corsette sul bagnasciuga. Treccine al vento, divisa d’allenamento e scarpe da ginnastica. Sulla sabbia, superficie più morbida, diminuisce il fastidio e si riducono i traumi. Insomma, basso rischio di recidive e lavoro atletico assicurato. Lukaku, escluso dalla lista Uefa insieme a Patric, spera di guarire in una trentina di giorni. Un previsione forse troppo rosea. Il viaggio appena concluso per curarsi ad Anversa, in Belgio, non ha portato i risultati sperati. I tempi di recupero potrebbero allungarsi di qualche settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy