ESCLUSIVA – Marcotti: “Benteke-Lazio? No…”

ESCLUSIVA – Marcotti: “Benteke-Lazio? No…”

ROMA – Ai nostri microfoni, durante la trasmissione “Io Tifo Lazio”, è intervenuto il corrispondente da Londra del Corriere dello Sport, Gabriele Marcotti. Proprio lui, non molto tempo fa, parlò di Benteke che ultimamente è stato accostato alla Lazio. Ecco tutta la verità: “Secondo me poco o nulla. Benteke lo…

ROMA – Ai nostri microfoni, durante la trasmissione “Io Tifo Lazio”, è intervenuto il corrispondente da Londra del Corriere dello Sport, Gabriele Marcotti. Proprio lui, non molto tempo fa, parlò di Benteke che ultimamente è stato accostato alla Lazio. Ecco tutta la verità: “Secondo me poco o nulla. Benteke lo scorso anno ha fatto qualcosa come 18 gol in Premier League nonostante sia giovane. Mi sembrerebbe strano che l’Aston Villa lo venda. Si parla di 30-35 milioni e non credo sia alla portata della Lazio per ora”.

Poi si passa all’argomento Hernanes: di lui si parla anche in Inghilterra, dove ci sarebbero tante pretendenti. Si parla anche di Arsenal: “L’Arsenal ha già giocatori dai piedi buoni. Non credo siano interessanti al ragazzo e, sinceramente, più che in Inghilterra lo vedo in qualche altra nazione”.

Ci sono ormai voci anche su una partenza di Miroslav Klose che sarebbe seguito da tantissime squadre che daranno il massimo per averlo nella sessione estiva di mercato. La partenza del Panzer sembra quasi certa: “Ha un’età che richiede vada ad una squadra che possa dargli una cerca continuità di gioco. In Inghilterra ci sono squadre che effettivamente cercano attaccanti di una certa esperienza. A me viene in mente che il Liverpool il prossimo anno potrebbe lasciar partire Luis Suarez, ma non vuol dire nulla. L’importante è che il suo futuro sia una squadra che possa farlo giocare”.

In Inghilterra, intanto, c’è anche Libor Kozak: “E’ sicuramente stimolato perchè gioca di più. Ai tifosi piace soprattutto per il suo carattere da combattente. In campo da sempre il massimo”.

L’ultima battuta non può che essere su Paul Gascoigne. DI lui, qualche giorno fa, sono uscite foto poco rassicuranti che lo ritraggono fin troppo magro. La stampa locale ne sa qualcosa di più? “La volontà della stampa è stata quella di tirarsi indietro e dargli tranquillità. Ma la cosa non è così grave: lo dimostra il fatto che poco più di una settimana fa ha aperto il profilo twitter. La sua sembra una vita abbastanza normale”.

cittaceleste.it
 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy