Klose: ‘Che sfida con Ibrahimovic!’

Klose: ‘Che sfida con Ibrahimovic!’

La Germania è nuovamente ai suoi piedi, e, nella tarda serata di ieri, Miroslav Klose è tornato a parlare. Una lunga intervista la sua, che farà piacere soprattutto ai tifosi tedeschi in vista della gara contro la Svezia di Zlatan Ibrahimovic: “E’ un grandissimo calciatore, l’ho potuto vedere nel campionato…

La Germania è nuovamente ai suoi piedi, e, nella tarda serata di ieri, Miroslav Klose è tornato a parlare. Una lunga intervista la sua, che farà piacere soprattutto ai tifosi tedeschi in vista della gara contro la Svezia di Zlatan Ibrahimovic: “E’ un grandissimo calciatore, l’ho potuto vedere nel campionato italiano. Lui è uno di quelli che con una giocata può cambiare la partita, ed è circondato da compagni molto bravi. Dovremo mettere in campo tutta la nostra rapidità per fare il bis. Sarà una grande sfida”. Il bis, appunto. Klose e la Germania, con l’1-6 rifilato all’Irlanda di Trapattoni hanno inguaiato e non poco il tecnico italiano, atteso ora al varco contro le Far Oer: “Abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo risposto a tante critiche che ci sono piovute addosso. Critiche giustificate che ci hanno dato la scossa. Avevamo vinto giocando male, e questo non porta lontano. Sono soddisfatto di quanto fatto”.

Muller sempre più vicino: “Si, tra l’altro con un gol curioso. E’ stata una di quelle volte in cui per esultare ho dovuto aspettare fino alla fine. Credevo che riuscissero a spazzare il pallone prima che varcasse la linea. Hoeness? Non m’interessa quel che dice, non gli risponderei neanche se un giorno dovessi sorpassare Muller.”

Klose, con l’assenza di Gomez, rilancia due compagni: “Se riuscissi a trovare una grande intesa con Reus e Kroos penso che potrei raggiungere il record in fretta. Hanno una ripresa eccezionale, sono rapidi e tecnic. Kroos poi è letteralmente incredibile”.

Chiusura sulla Germania. Nonostante l’1-6, Klose non si accontenta: ‘Mah, minimizziamo quanto fatto. Certamente abbiamo giocato bene, ma penso che l’Irlanda sia incappata in una giornata decisamente no. Ora guardiamo alla Svezia”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy