Petko punisce Novaretti. Klose insegna. La Nord vince.

Petko punisce Novaretti. Klose insegna. La Nord vince.

ROMA – Lazio-Livorno: 29esimo minuto del secondo tempo: le telecamere di Sky immortalano l’emblematico momento in cui sta tutta la differenza fra la Lazio con e senza Klose. Miro come Rooney, dopo mezz’ora trascorsa a rincorrere avversari fino alla difesa, prende tutti per le orecchie. Prima Perea, poi Biava: “Dovete…

ROMA – Lazio-Livorno: 29esimo minuto del secondo tempo: le telecamere di Sky immortalano l’emblematico momento in cui sta tutta la differenza fra la Lazio con e senza Klose. Miro come Rooney, dopo mezz’ora trascorsa a rincorrere avversari fino alla difesa, prende tutti per le orecchie. Prima Perea, poi Biava: “Dovete fare così“, pare sussurrargli. Poco prima di un calcio di punizione, con occhio quasi spiritato e movenze rapide di braccia, spiega loro i movimenti da fare all’interno dell’area di rigore. Oro colato. La Lazio vince grazie alla corsa, alla voglia e a Miroslav Klose che ricordiamolo, di mestiere fa l’attaccante (vero). Petkovic tiene – almeno oggi – tutto sotto controllo e poi impartisce una bella lezione a Novaretti. Doveva entrare lui, al posto di Dias. Ma a togliersi la tuta ci ha messo troppo e Vlado gli ha preferito allora Ciani. Non c’è tempo per le chiacchiere, figuriamoci se possiamo sprecarne troppo per toglierci la tuta. La Lazio vince e tiene sulla panchina Vlado. La Lazio vince e sale (grazie a Dio) a quota venti. La Lazio vince e vincono pure i suoi tifosi, quelli della nord in special modo che (anche) in quanto a goliardia, non hanno niente da imparare da nessuno. “La moglie di Lotito è Igli Tare”, è il sarcastico coro con cui si dilettano per più di 5 minuti. Grandi, anche i ragazzi del “Sodalizio”, “LIBERI” sui loro seggiolini, dice tutto. Avanti Lazio!

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy