L’INTERVISTA – Onazi: “Lazio, Europa e Coppa. Liverpool? Che fastidio”

L’INTERVISTA – Onazi: “Lazio, Europa e Coppa. Liverpool? Che fastidio”

ROMA – Ai microfoni di allAfrica.com è tornato a parlare il centrocampista della Lazio, Eddy Onazi. Si avvicinano per lui nuove sfide con la Nigeria: “Giocare con la Nazionale è sempre una cosa unica. Non c’è niente di emozionante come cantare l’inno nazionale una volta che parte. Sono impaziente. Dobbiamo…

ROMA – Ai microfoni di allAfrica.com è tornato a parlare il centrocampista della Lazio, Eddy Onazi. Si avvicinano per lui nuove sfide con la Nigeria: “Giocare con la Nazionale è sempre una cosa unica. Non c’è niente di emozionante come cantare l’inno nazionale una volta che parte. Sono impaziente. Dobbiamo cercare di ricominciare in questo 2015 con ottimismo grazie al sostegno dei tifosi. Vogliamo arrivare all’Afcon 2017 con l’idea di vincerla e qualificarci per i Mondiali”. La Lazio e gli obiettivi: “Non siamo la migliore squadra del campionato ma abbiamo dimostrato con le prestazione di essere un gruppo solido. Spero che potremo dare continuità ai risultati tanto da qualificarci in Europa e vincere la Coppa Italia per i nostri fan”.

 

 

Chi ringrazia Onazi per la sua carriera: “Dio è stato grande nella mia vita e mi sento come se non potessi fare abbastanza per ringraziarlo. So da dove ho iniziato, e volevo solo rendere felici le persone. Tutto grazie a Dio”. Si parla del Liverpool: “So che mi hanno legato a tante squadre. Ho letto tutto questo e la cosa mi ha infastidito un po’ perché sono felice alla Lazio. Amo Roma e i nostri tifosi”. Infine una curiosità sul tempo libero: “Non c’è nulla di più bello di…dormire. Ora sto cominciando a darmi alla fotografia”.


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy