Laziali polemici con Cesare Prandelli..

Laziali polemici con Cesare Prandelli..

Il momento è assolutamente positivo, la tifoseria laziale se lo gode, eppure una nota stonata c’è e se ne sta parlando molto nelle radio e sui forum biancocelesti: la squadra di Petkovic vola, ma il ct Prandelli non ha convocato neanche un giocatore della Lazio per le partite della Nazionale…

Il momento è assolutamente positivo, la tifoseria laziale se lo gode, eppure una nota stonata c’è e se ne sta parlando molto nelle radio e sui forum biancocelesti: la squadra di Petkovic vola, ma il ct Prandelli non ha convocato neanche un giocatore della Lazio per le partite della Nazionale contro Bulgaria e Malta. In particolare il quesito che si pongono i sostentitori biancocelesti riguarda Federico Marchetti: «Com’è possibile che vengano chiamati quattro portieri e lui non c’è?». Domanda legittima, visto che — a parte il marziano Buffon — il numero 1 (anche se sulle spalle porta il 22) della Lazio non può essere considerato meno bravo di Sirigu, Viviano e soprattutto dell’ormai 35enne De Sanctis. Una scelta che ha lasciato perplessi la Lazio e i laziali. E che ha deluso, ovviamente, il diretto interessato: archiviati gli Europei, il 29enne Marchetti sperava di entrare a far parte del nuovo gruppo, quello già proiettato ai mondiali brasiliani del 2014. Niente da fare, e stavolta il colpo è stato veramente duro da assorbire. Tanto più che il portiere è in gran forma: tra i migliori in campo a Bergamo, nelle tre partite ufficiali da lui disputate non ha subìto reti. Non ha di questi problemi Miro Klose, unico attaccante convocato da Loew per le sfide della Germania contro Far Oer e Austria: «Lui — dice il ct — è il top al momento: sta molto bene e da anni interpreta il ruolo alla perfezione». Vista la caratura modesta degli avversari, il centravanti vuole approfittare del doppio impegno per avvicinare o magari agganciare Gerd Müller al primo posto tra i cannonieri della nazionale tedesca: 64 contro 68, ormai il traguardo per Miro detto Mito è vicino.

Fonte: Giulio Cardone – La Repubblica ed.Romana

Rob.Mac. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy