Lazio, con il Parma tradizione favorevole

Lazio, con il Parma tradizione favorevole

ROMA – Lazio e Parma si sono affrontante allo Stadio Olimpico in serie A 21 volte. Tradizione favorevole alla squadra di Petkovic che ha vinto in 11 occasioni, 7 sono stati i pareggi ed appena 3 le sconfitte subite. In totale sono stati messi a segno nell’ incontro 44 gol,…

ROMA – Lazio e Parma si sono affrontante allo Stadio Olimpico in serie A 21 volte. Tradizione favorevole alla squadra di Petkovic che ha vinto in 11 occasioni, 7 sono stati i pareggi ed appena 3 le sconfitte subite.

In totale sono stati messi a segno nell’ incontro 44 gol, 28 a favore dei biancocelesti e 16 per il Parma. La Lazio segna più gol nel primo tempo per un totale di 15, mentre nella ripresa sono 13 le marcature. Discorso inverso per il Parma che ha segnato 11 dei 16 realizzati nella ripresa, contro i 5 infilati nella porta avversaria nel primo tempo. La vittoria più larga per la squadra di casa si registra nella stagione 1992/93: un 5 a 2 perentorio con tripletta di Signori e doppietta di Fuser per la Lazio e doppietta di Osio per il Parma. La vittoria più spettacolare per i ducali è avvenuta nella terza giornata della stagione 2003-2004, il match termina con il risultato di 2 a 3 per gli ospiti con doppietta di Bresciano, dai trascorsi anche con la maglia della Lazio, e gol di Adriano, mentre per i biancocelesti sono andati a segno Inzaghi e Stam. Il risultato che si verifica con una frequenza maggiore è lo 0 a 0 che si è concretizzato in ben cinque occasioni.

La Lazio invece ha vinto il match con il risultato di 2 – 1 e 1 – 0 per ben 4 volte. Il Parma è stata tra le vittime preferite di Beppe Signori che ha segnato per ben 5 volte in due match disputati all’ Olimpico. Al secondo posto di questa classifica troviamo Fuser autore di 4 gol. Per i ducali invece al primo posto c’è Osio, autore di tre gol alla Lazio, seguito da Bresciano e Branca a quota 2 marcature. Negli ultimi quattro incontri disputati tra le mura amiche la Lazio ha fatto bottino pieno in tre occasioni su quattro, lasciando i tre punti ai ducali solo nella stagione 2009/10 quando al gol di Zarate su rigore hanno risposto i gol di Bojinov e Amoruso. Una curiosità legata a Sergio Floccari che ha segnato tre gol in questa sfida ma con due maglie diverse: lo scorso anno ha siglato una doppietta alla Lazio quando vestiva quella del Parma nella vittoria ducale per 3 a 1 al Tardini, mentre ha segnato ai gialloblu nella stagione 2010/2011 il gol sicurezza nella vittoria per 2 a 0 della squadra capitolina alla trentaduesima giornata. Il match che tutti ricordano è quello 2007/08, con gol vittoria di Firmani allo scadere e corsa in lacrime, sotto la Nord, ad abbracciare la gigantografia di Gabriele Sandri. Lo scorso anno il match termina 1 a 0 per la Lazio con gol vittoria siglato da Sculli, a cinque minuti dallo scadere del match.

 

Federico Terenzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy