LAZIO NUOTO – Scomparsa la campionessa Anna Beneck

LAZIO NUOTO – Scomparsa la campionessa Anna Beneck

Da martedì il mondo del nuoto, e non solo, piange la scomparsa di Anna Beneck, campionessa a cavallo degli anni sessanta e bandiera indimenticabile della Lazio Nuoto. Appresa la triste notizia, il presidente della società biancoceleste Massimo Moroli ha voluto spendere parole di cordoglio per la famiglia a cui è…

Da martedì il mondo del nuoto, e non solo, piange la scomparsa di Anna Beneck, campionessa a cavallo degli anni sessanta e bandiera indimenticabile della Lazio Nuoto. Appresa la triste notizia, il presidente della società biancoceleste Massimo Moroli ha voluto spendere parole di cordoglio per la famiglia a cui è stato e resta molto legato: 

“Ad Anna Beneck, alla sorella Daniela e al padre Bruno sono legati ricordi indimenticabili del mio passato di atleta della Lazio Nuoto. Anna non era solo una campionessa straordinaria che ha onorato i colori biancocelesti e dell’Italia sportiva ma anche una donna di gran fascino. Per questo ha voluto lasciarci nel ricordo del suo splendore e purtroppo abbiamo saputo del suo dramma solo a esequie avvenute. Alla sorella Daniela, la più grande campionessa della storia gloriosa della Lazio Nuoto e una delle più grandi del nuoto italiano, sono rivolti i miei più affettuosi pensieri di amico e presidente del sodalizio che per tanti anni si è avvalso delle gesta delle mitiche sorelle Beneck”.

L’intera società, in ogni sua componente, si unisce al messaggio del presidente Moroli e si stringe alla famiglia Beneck.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy