LAZIO-PARMA 2-1, Donadoni: ‘Parma superiore, loro abbottonati’

LAZIO-PARMA 2-1, Donadoni: ‘Parma superiore, loro abbottonati’

ROMA – La Lazio batte il Parma 2-1. Queste le dichiarazioni di Donadoni in Sala Stampa: “Con Belfodil non è successo nulla. Non credo sia il risultato giusto. Per quello che ha espresso il Parma, il 2-1 non è corretto. Avremmo meritato di più per quanto espresso in campo…però la…

ROMA – La Lazio batte il Parma 2-1. Queste le dichiarazioni di Donadoni in Sala Stampa: “Con Belfodil non è successo nulla. Non credo sia il risultato giusto. Per quello che ha espresso il Parma, il 2-1 non è corretto. Avremmo meritato di più per quanto espresso in campo…però la sostanza rimane che abbiamo fatto 1 gol e la Lazio 2. Loro hanno un potenziale importante, e recuperare quasi il risultato, dimostrando di essere alla pari se non meglio, da l’idea di quanto la sconfitta non sia giusta” Inizio soft: “La Lazio ha giocato come mi aspettavo. Loro rischiano poco. Sono rimasti abbottonati ed è chiaro che c’invitava a fare la partita per sfruttare gli spazi. Noi non abbiamo abboccato a questo tipo di atteggiamento ed abbiamo subito due reti fortuite. Il Parma ha sempre creduto di poter recuperare il doppio svantaggio. Direi che oggi gli episodi non ci hanno dato una mano in tutti i sensi. Rimane una buona prestazione, che ci fa riflettere.” Cosa è mancato? Episodi contestati: “Quelli li vedete meglio voi di me. Non parlo di questo. Quello che è mancato è stato solo un gol. Oggi probabilmente Guida non è stato impeccabile, ma non voglio legare questa situazione ai fatti di Genova, o a questioni diverse. Mi fermo qui”. Belfodil: “Il rigorista era Amauri che è uscito. Lui ha voluto tirarlo, e fortunatamente ha ribadito in rete. E’ giovane, deve ancora capire tante cose, com’è logico che sia. E’ bene che impari.”

 

M.B.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy