LAZIONALI – Si ferma Onazi: ”Salterò la Confederations”. Il Ct: ”Lascia un vuoto”

LAZIONALI – Si ferma Onazi: ”Salterò la Confederations”. Il Ct: ”Lascia un vuoto”

AGGIORNAMENTO 17:16 – Sulla questione è intervenuto il diretto interessato, Eddy Onazi, che ha parlato ai microfoni di BBC Sport: “Ho pensato che si trattasse di una cosa gestibile, ma sfortunatamente sarò costretto a saltare la Confederations Cup in Brasile”, ha ammesso tristemente il ragazzo di Lagos, che spiega: “Sono…

AGGIORNAMENTO 17:16 – Sulla questione è intervenuto il diretto interessato, Eddy Onazi, che ha parlato ai microfoni di BBC Sport:Ho pensato che si trattasse di una cosa gestibile, ma sfortunatamente sarò costretto a saltare la Confederations Cup in Brasile”, ha ammesso tristemente il ragazzo di Lagos, che spiega: “Sono molto dispiaciuto, perché ho sempre voglia di dare il massimo per il mio paese. Posso solo augurare i miei compagni di fare bene”. Dispiaciuto anche il suo Ct e grande estimatore, Steven Keshi, che cerca di guardare avanti, sottolineado però, il peso di questa defezione: Lui è un giocatore importante, il motore del notro centrocampo e questo ti dice quanto conti per la squadra. Questo è il calcio e dobbiamo cavarcela senza di lui. Sono sicuro che riusciremo a trovare un altro giocatore in rosa per riempire questo vuoto”.

ROMA –  Impegnato con la sua Nigeria ieri contro la Namibia, nella sfida valevole per le qualicazioni ai mondiali di Brasile 2014 terminata con il risultato di 1-1, Eddy Onazi ha dovuto lasciare il campo anzitempo per una botta al ginocchio.  Si è accasciato dolorante al centro del campo al 74′ minuto di gara, prontamente sostituito da John Ogu, e le sue condizioni sono sotto stretta osservazione.  Secondo quanto riporta il portale sportivo specializzato afrik.com, addirittura per Onazi si profilerebbe il rischio di veder sfumare la prossima partecipazione alla Confederation Cup. Il talento classe ’92 è una pedina chiave del centrocampo delle Super Aquile del Ct Keshi, che insieme ad Obi Mikel e Mba, ha dato vita ad un reparto tecnico e muscolare. Già lunedi prossimo contro Haiti a Belo Horizonte, potrebbe venire a mancare il protagonista biancoceleste.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy