LE VOCI – Abete: “Niente legge sugli stadi in questa legislatura”

LE VOCI – Abete: “Niente legge sugli stadi in questa legislatura”

ROMA – Nessun pessimismo, forse – purtroppo – solo tanto realismo: “Chi ha un pò di fiuto sa che la legislazione sugli stadi non ci sarà in questa legislatura”. Lo sussurra il presidente della Figc, Giancarlo Abete, chiudendo il seminario “Il calcio e chi lo racconta”, organizzato in collaborazione l’Ussi,…

ROMA – Nessun pessimismo, forse – purtroppo – solo tanto realismo: “Chi ha un pò di fiuto sa che la legislazione sugli stadi non ci sarà in questa legislatura”. Lo sussurra il presidente della Figc, Giancarlo Abete, chiudendo il seminario “Il calcio e chi lo racconta”, organizzato in collaborazione l’Ussi, al centro tecnico federale di Coverciano: “Il ministro Idem conosce, per sua sensibilità personale, da appassionata e da tifosa, questo problema, e ha condiviso i tre report che abbiamo fatto come federazione sulla centralità degli stadi. Una centralità economica, di sicurezza, di qualità e di immagine del nostro paese a livello mondiale”. Ancora sulla riforma dei campionati: “Non esiste al momento in agenda in Consiglio federale una riforma del campionato di serie A né vi è interesse sia dai grandi che dai piccoli club a diminuire il numero delle squadre del nostro massimo campionato. Si può solo lavorare eventualmente in futuro alla modifica del numero di retrocessioni”. C’è sempre tempo per allungare il brodo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy