LE VOCI – Abete torna sugli stadi di proprietà: “Non c’è bisogno di una legge”.

LE VOCI – Abete torna sugli stadi di proprietà: “Non c’è bisogno di una legge”.

“Non c’è bisogno obbligatoriamente di una legge statale. Basti vedere quello che ha fatto la Juventus e che sta cercando di fare l’Udinese. Noi speriamo che la legge venga approvata nel più breve tempo possibile per accelerare le procedure e non far gravare tutti i costi sui bilanci delle società.…

“Non c’è bisogno obbligatoriamente di una legge statale. Basti vedere quello che ha fatto la Juventus e che sta cercando di fare l’Udinese. Noi speriamo che la legge venga approvata nel più breve tempo possibile per accelerare le procedure e non far gravare tutti i costi sui bilanci delle società. Ma, ripeto, è anche possibile prendere iniziativa a prescindere dalla legge”. – See more at: http://lnx.lazialita.com/2013/10/05/abete-per-costruire-nuovi-stadi-in-italia-non-ce-bisogno-di-una-legge-dello-stato/#sthash.9EIqmuAd.dpuf

Giancarlo Abete, presidente della FIGC, ha parlato ai microfoni di Radio Deejay dell’argomento ‘Stadi di proprietà’, tanto caro a Lotito: “Non c’è bisogno di una legge per gli stadi. Basta vedere quanto fatto dalla Juventus, e quanto sta cercando di fare l’Udinese. Speriamo certamente che la legge venga approvata in poco tempo per accelerare le procedure e non far gravare tutti i costi sui bilanci delle società. Ripeto però che è anche possibile prendere iniziativa a prescindere dalla legge”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy