LE VOCI – D’Ippolito: “Nessun tecnico lo escluderebbe”

LE VOCI – D’Ippolito: “Nessun tecnico lo escluderebbe”

ROMA – “Strano vedere Ledesma in panchina. Nessun allenatore lo lascerebbe fuori…”, sono le parole di Vincenzo D’Ippolito, procuratore del centrocampista della Lazio Cristian Ledesma, ai microfoni di Radio Manà Sport: “Ledesma fuori dall’11 titolare è molto strano vederlo. Cristian è un leader silenzioso dello spogliatoio biancoceleste, sta accettando la…

ROMA “Strano vedere Ledesma in panchina. Nessun allenatore lo lascerebbe fuori…”, sono le parole di Vincenzo D’Ippolito, procuratore del centrocampista della Lazio Cristian Ledesma, ai microfoni di Radio Manà Sport: “Ledesma fuori dall’11 titolare è molto strano vederlo. Cristian è un leader silenzioso dello spogliatoio biancoceleste, sta accettando la panchina solo per il bene della Lazio. Il suo elevato spessore umano l’ha dimostrato in tutti questi anni in cui per la maglia ha dato tutto, senza Ledesma non so se le sorti della squadra laziale sarebbero state le stesse. Al momento non c’è un caso Ledesma, il suo obiettivo immediato è quello di riprendersi il posto in squadra, credo che molto presto ci riuscirà, anche perchè nessun allenatore lo lascerebbe fuori, a meno che le scelte non dipendono da strategie societarie… Biglia? E’ giusto che Petkovic lo provi essendo un nuovo acquisto, ma ha caratteristiche diverse da Ledesma. Lucas si dedica più all’impostazione, Cristian maggiormente al filtro davanti alla difesa garantendo equilibrio e dinamismo. Incompatibili? Due grandi giocatori possono sempre giocare insieme…”. (TMW)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy