LE VOCI – Amauri: “Con la Lazio, stessa rabbia vista con l’Inter”

LE VOCI – Amauri: “Con la Lazio, stessa rabbia vista con l’Inter”

“Il gruppo resta forte e unito, sia che si vinca sia che si perda. Anche nelle difficoltà si sta dimostrando un gruppo solido”. A caricare il Parma, reduce da due sconfitte consecutive, ci pensa Amauri, prima della sfida di domenica contro la Lazio: “Sappiamo che dobbiamo uscire da questo momento…

“Il gruppo resta forte e unito, sia che si vinca sia che si perda. Anche nelle difficoltà si sta dimostrando un gruppo solido”. A caricare il Parma, reduce da due sconfitte consecutive, ci pensa Amauri, prima della sfida di domenica contro la Lazio: “Sappiamo che dobbiamo uscire da questo momento – spiega l’attaccante italobrasiliano in conferenza stampa – così come siamo usciti dal periodo con 8 partite senza vittorie o da altri momenti. Dobbiamo crescere sotto certi aspetti come tutti i gruppi. Dobbiamo solo stare tranquilli e sereni perché abbiamo ancora 5 partite da sfruttare al massimo, perché la capacità per farlo ce l’abbiamo. Con l’Udinese abbiamo meritato di perdere erano anni che non mi capitava di giocare una partita così. Con l’Inter invece abbiamo giocato alla pari ma purtroppo siamo usciti sconfitti da una partita in cui avremmo dovuto essere arrabbiati anche se fosse finita 0-0, figuratevi con un risultato negativo”.


“Ovviamente quando abbiamo le occasioni dobbiamo buttarla dentro – continua il centranti – altrimenti nel calcio non si vince: noi di occasioni ne abbiamo avute tante, loro ne hanno avute due ma una l’hanno sfruttata. Contro l’Inter abbiamo comunque fatto una buona gara e se domenica giocheremo con lo stesso spirito di voler dare qualcosa in più tutti quanti, la squadra, la società, i tifosi, allora uscirà qualcosa di importante”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy