LE VOCI – Bollini non vede l’ora: ”Vogliamo continuare a vincere”

LE VOCI – Bollini non vede l’ora: ”Vogliamo continuare a vincere”

ROMA – Se al ritiro della prima squadra verranno aggregati ben sei elementi dell’ultima selezione Primavera (Crecco, Cataldi, Antic, Strakosha, Keita e Tounkara, più Rozzi), freschi Campioni d’Italia, il merito è anche della guida di mister Alberto Bollini, che riassapora il successo: “In cuor mio mi son detto che per…

ROMA – Se al ritiro della prima squadra verranno aggregati ben sei elementi dell’ultima selezione Primavera (Crecco, Cataldi, Antic, Strakosha, Keita e Tounkara, più Rozzi), freschi Campioni d’Italia, il merito è anche della guida di mister Alberto Bollini che riassapora il successo: “In cuor mio mi son detto che per noi c’era solo la vittoria, prima della finale non ho dovuto far altro che tranquillizzare i ragazzi. Ora dobbiamo essere orgogliosi di portare lo Scudetto sul petto, ma questo non significa dover essere presuntuosi sottolinea Bollini ai microfoni di Lazio Style Radio –  e vogliamo continuare con una mentalità vincente”. E la stagione ripartirà in scia ai più grandi, contro la Juventus in Supercoppa, quasi la sorte volesse mettere a confronto più di due semplici squadre, ma due scuole calcistiche. E Bollini non vede l’ora: ‘‘Ce la giocheremo contro la Juve, proprio come la prima squadra”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy