LE VOCI – Candreva: “Prendiamoci l’Europa”

LE VOCI – Candreva: “Prendiamoci l’Europa”

ROMA – Scucchiaiaci ancora, Antonio: “L’ultimo gol l’ho fatto con lo scavino, non l’avevo pensato prima, mi è venuto istintivo”. E ora glassa questo benedetto derby, Candreva. Sarebbe l’ottava ciliegina, dopo le sei reti in campionato e quella in Europa League. Prandelli gli ha passato la panna, con una convocazione…

ROMA – Scucchiaiaci ancora, Antonio: “L’ultimo gol l’ho fatto con lo scavino, non l’avevo pensato prima, mi è venuto istintivo”. E ora glassa questo benedetto derby, Candreva. Sarebbe l’ottava ciliegina, dopo le sei reti in campionato e quella in Europa League. Prandelli gli ha passato la panna, con una convocazione in Nazionale strameritata: maglia azzurra con San Marino e Repubblica Ceca, sognando la Confederations Cup. Non provate a bagnare la fiamma della sua passione: “La scintilla non si deve mai perdere, se sono qui è anche grazie a questa scintilla che non si è mai persa”. Fratello d’Italia, ma ormai pure di Lazio, Candreva. Prende la squadra per mano, vuole trascinarla in Europa e domenica c’è la penultima chance: “Contro il Cagliari sarà una trasferta insidiosa. Ci sono dei posti da giocarsi in Europa League ed è giusto giocare la partita al massimo. Ieri abbiamo iniziato a preparare la sfida, oggi faremo altrettanto”.

Eppure c’è già qualche rimpianto: “Rigiocherei la partita contro il Milan – spiega il centrocampista a Lazio Style – perchè sono andato sotto la doccia dopo 15 minuti, praticamente non l’ho giocata ed era una partita importante. Però abbiamo vinto con l’Inter e, dopo Milano, eravamo tanto contenti. Il Tata (Gonzalez ndr) aveva portato le casse ed abbiamo provato a cantare, ci siamo divertiti ed abbiamo scaricato la tensione. Anche quest’anno abbiamo ripetuto una buona stagione, spero che il prossimo non sbaglieremo approccio con le squadre sulla carta più deboli, perché sono queste le partite che alla fine portano punti in classifica”. E lo spumante.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy