LE VOCI – Dias: “Vogliamo la Supercoppa, non temiamo la Juve”

LE VOCI – Dias: “Vogliamo la Supercoppa, non temiamo la Juve”

ROMA – Affaticato, ma contento: “Mi sento molto meglio rispetto all’anno scorso, mi sono presentato ad Auronzo con tre chili di meno, voglio fare il meglio possibile. Si fatica il necessario, siamo stati fermi 30-40 giorni, è chiaro che ricominciare è dura, ma siamo tornati in campo con la giusta…

ROMA – Affaticato, ma contento: “Mi sento molto meglio rispetto all’anno scorso, mi sono presentato ad Auronzo con tre chili di meno, voglio fare il meglio possibile. Si fatica il necessario, siamo stati fermi 30-40 giorni, è chiaro che ricominciare è dura, ma siamo tornati in campo con la giusta mentalità. Vogliamo arrivare al top della condizione fisica e mentale il 18 agosto. È impossibile non pensare alla Supercoppa. Dopo aver battuto la Roma, sconfiggere la Juve e alzare un altro trofeo sarebbe fantastico. Loro si sono rinforzati, come noi del resto. Vediamo chi farà meglio”.

Parte all’attacco, il ministro della difesa: “Mi piace questa Lazio brasileira, più verdeoro ci sono in squadra, meglio è. Io ho un ottimo rapporto con tutti, cerco sempre di scherzare con ogni giocatore. Vinicius lo considero un secondo figlio, è un bravo ragazzo, giovane, umile e disposto ad ascoltare e apprendere. Ha voglia di crescere”. Hernanes, Dias aspetta pure te: “Se lo conosco bene, sta lavorando. Non è uno che ingrassa, tiene sempre la forma fisica. È un giocatore di qualità, molto importante per noi. Hernanes torna qua, ti aspettiamo”. E André attende anche di conoscere le prossime mosse tattiche di Petkovic: “Per passare alla difesa a 3 dobbiamo lavorare tanto, cambiare impostazione di gioco non è mai facile in Italia. Il mister prova spesso nuove soluzioni tattiche, soprattutto per contrastare squadre che giocano con il 3-5-2”. L’ultimo, non per importanza, pensiero a Lazio Style va ai tifosi: “Sono contento che mi vogliano bene, vuol dire che ho fatto qualcosa di buono”. Un passo di samba nei loro cuori.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy