LE VOCI – Fabio Firmani, “Lazio e Fenerbahce si giocheranno la qualificazione alla pari”

LE VOCI – Fabio Firmani, “Lazio e Fenerbahce si giocheranno la qualificazione alla pari”

“E’ difficile capire se un sorteggio sia stato positivo o negativo quando arrivi a livelli alti come quelli dei quarti di finale di Europa League”, è questo il pensiero di Fabio Firmani, ex centrocampista della Lazio, che ai microfoni di Tuttomercatoweb.com commenta l’abbinamento dei capitolini con il Fenerbahçe. “Sicuramente aver…

“E’ difficile capire se un sorteggio sia stato positivo o negativo quando arrivi a livelli alti come quelli dei quarti di finale di Europa League”, è questo il pensiero di Fabio Firmani, ex centrocampista della Lazio, che ai microfoni di Tuttomercatoweb.com commenta l’abbinamento dei capitolini con il Fenerbahçe. “Sicuramente aver evitato il Chelsea è stato un bene – prosegue Firmani -. I turchi sono un avversario alla portata, dello stesso livello della formazione di Petkovic. Si giocheranno la qualificazione alla pari”.

Quanto potrà pesare il giocare la gara di ritorno in un Olimpico a porte chiuse?
“Sarà un vantaggio per il Fenerbahçe, ma spero fino all’ultimo che ci possano essere novità positive per la Lazio. Credo che sarà comunque un quarto di finale molto bello perché le formazioni turche, come quelle dell’est Europa, sono tecnicamente e tatticamente molto più forti rispetto al passato e possono metterti in difficoltà sempre”.

La Lazio poi finora sembra aver dato il meglio di se proprio nel palcoscenico internazionale.
“Petkovic ha avuto il grande merito di schierare una squadra competitiva in ogni competizione, sia in campionato che in Coppa Italia o in Europa League. Se la giocano sempre e per le italiane è un qualcosa che non accade da molto tempo.

Fonte: TMW

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy