LE VOCI – Giannichedda: “Crollo Lazio? Colpa del mercato…”

LE VOCI – Giannichedda: “Crollo Lazio? Colpa del mercato…”

“Lazio in rosso per il mancato mercato di riparazione. Il derby? In notturna”. Così Giuliano Giannichedda, ex centrocampista biancoceleste, ai microfoni diRadio Manà Sport: “Menomale che manca più di un mese alla finale di Coppa Italia contro la Roma. Per la Lazio, giocare una partita del genere in questo momento,…

“Lazio in rosso per il mancato mercato di riparazione. Il derby? In notturna”. Così Giuliano Giannichedda, ex centrocampista biancoceleste, ai microfoni diRadio Manà Sport: “Menomale che manca più di un mese alla finale di Coppa Italia contro la Roma. Per la Lazio, giocare una partita del genere in questo momento, sarebbe molto problematico, date la condizioni generali della squadra. Petkovic deve ritrovare i titolari senza accelerare i tempi di recupero dei giocatori attualmente indisponibili. Di conseguenza, il tecnico laziale per tenere alta la tensione in campionato deve semplicemente schierare la formazione migliore. Con i risultati tornerà l’entusiasmo che aveva contraddistinto il gruppo a inizio stagione, necessario per centrare gli obiettivi preposti. I perché della flessione nel girone di ritorno? Il mancato mercato di riparazione di gennaio. Con oculatezza, si potevano e si dovevano prevedere le insidie provocate dall’essere impegnati in tre competizioni. Peccato, la prima parte dell’anno era stata strepitosa”. Quindi l’analisi da doppio ex alla vigilia di Udinese-Lazio: “La gara rappresenta uno scontro diretto in chiave Europa, sarà decisiva soltanto per l’Udinese in caso di sconfitta perché Guidolin si allontanerebbe definitivamente dalle altre concorrenti”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy