LE VOCI – Giordano: ”Lazio, hai visto Nainggolan?”

LE VOCI – Giordano: ”Lazio, hai visto Nainggolan?”

ROMA – “Lazio, hai visto Nainggolan?”, sono le parole di Bruno Giordano, ex attaccante biancoceleste, ai microfoni di Radio Manà Sport durante la trasmissione ‘La Lazio siamo noi’: “La Lazio ha vinto contro il Cagliari con bravura e fortuna, i sardi nonostante le assenze l’avevano messa a dura prova, coraggioso…

ROMA“Lazio, hai visto Nainggolan?”, sono le parole di Bruno Giordano, ex attaccante biancoceleste, ai microfoni di Radio Manà Sport durante la trasmissione ‘La Lazio siamo noi’: “La Lazio ha vinto contro il Cagliari con bravura e fortuna, i sardi nonostante le assenze l’avevano messa a dura prova, coraggioso Petkovic nei cambi. Candreva? Poteva nascer un caso dopo aver sottratto il rigore ad Hernanes, che evidentemente non se la sentiva di batterlo come Klose, ma ha segnato quindi è andata bene così. Spero vivamente che la società abbia notato la prova di Nainggolan, il migliore in campo, per inserirlo nell’organico biancoceleste. Il belga può giocare in qualsiasi ruolo del centrocampo al posto di qualsiasi titolare attualmente nella Lazio. L’episodio del rigore di Agazzi? Tecnicamente ci può stare, anche se nel calcio di una volta non sarebbe mai stato fischiato. Oggi è tutto diverso, come il modo di esultare dei giocatori che continuano a togliersi la maglia nonostante il pericolo ammonizione. Le società devono multarli. Il cartellino giallo inoltre, deve esser utilizzato dagli arbitri ogni qualvolta un calciatore butta la palla fuori con un uomo a terra. In questo modo non si riesce più giocare, è solo il direttore di gara che deve decidere se e quando interrompere l’azione”.

Cittaceleste.it – Fonte: Radio Manà Manà

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy