LE VOCI – Il Senatore Gentile: “Equiparare razzismo a cori contro Napoli”

LE VOCI – Il Senatore Gentile: “Equiparare razzismo a cori contro Napoli”

Perchè alcuni sì ed altri no? Dopo la chiusura della Curva Nord laziale post ululati razzisti contro i giocatori della Juventus, viene chiesto uguale tolleranza zero per i cori contro il Sud Italia e in particolare Napoli. Antonio Gentile, senatore, scrive alla Lega.L’ex Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia e…

Perchè alcuni sì ed altri no? Dopo la chiusura della Curva Nord laziale post ululati razzisti contro i giocatori della Juventus, viene chiesto uguale tolleranza zero per i cori contro il Sud Italia e in particolare Napoli. Antonio Gentile, senatore, scrive alla Lega.

L’ex Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze, esponente del PDL, ha inviato una breve lettera al presidente Maurizio Beretta di adottare lo stesso metro di giudizio per gli insulti contro la città campana.

“Si può invocare la lava del Vesuvio e gridare Napoli vergogna d’Italia? Chiedo ufficialmente al presidente della Lega di A, Maurizio Beretta, dopo la chiusura delle curve a Lazio e Roma, che la lotta al razzismo negli stadi contemperi anche slogan del tipo Vesuvio erutta per noi, o Napoli vergogna d’Italia, visto che la tifoseria di una grande squadra ripete questi gentili omaggi ogni volta e che viene sanzionata con multe ridicole”.

Tale il testo della nota diffusa dall’Ansa, Gentile ricorda come molto spesso tali frasi pro Vesuvio contro Napoli vengano cantate e ben scandite in diversi stadi dìItalia.(Goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy