LE VOCI – Ledesma: “Contenti del sorteggio”

LE VOCI – Ledesma: “Contenti del sorteggio”

A Laziostyle Radio c’è Christian Ledesma che parla il giorno dopo la qualificazione ai quarti di Europa League. E’ da poco giunta la notizia che i biancocelesti affronteranno il Fenerbahce nella prossima gara europea e, il numero ventiquattro romano, commenta l’accaduto: “E’ un ambiente caldo, ma è bello giocare queste…

A Laziostyle Radio c’è Christian Ledesma che parla il giorno dopo la qualificazione ai quarti di Europa League. E’ da poco giunta la notizia che i biancocelesti affronteranno il Fenerbahce nella prossima gara europea e, il numero ventiquattro romano, commenta l’accaduto: “E’ un ambiente caldo, ma è bello giocare queste partite. Ci teniamo ad andar avanti anche se sappiamo che sarà una partita difficile. Prima del sorteggio non avevo una squadra preferita: è bello giocare contro squadre blasonate e bisogna affrontare tutte le partite con la stessa intensità. Comunque siamo contenti del Fenerbahce”.

Nel frattempo, però, tornerà il campionato che alla squadra di Petkovic sembra non piacere tanto quanto l’Europa: “Sarà ancora una partita fondamentale come quella con la Fiorentina. Poi ci sarà la sosta che ci aiuterà a caricare le batterie. Sappiamo che sarà difficile: loro vengono da una sconfitta e vorranno riprendersi”.

L’ultima dichiarazione riguarda l’elezione del nuovo Papa: l’evento che ha fatto gioire il mondo. Le parole del centrocampista sono piene d’emozione viste le origini comuni al Pontefice: “Sensazioni bellissime, ho parlato con mio padre ed era molto felice. E ‘ la prima volta che viene eletto un Papa argentino, di Buenos Aires, la città dove sono nato. Farà bene anche all’Argentina, porterà un’ondata di felicità e tranquillità. Mio padre mi ha raccontato della sua umiltà, del suo parlare che ti arriva al cuore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy