LE VOCI – Lo Monaco: “Novaretti non lo avrei mai preso”

LE VOCI – Lo Monaco: “Novaretti non lo avrei mai preso”

ROMA – Il Sudamerica è nelle sue tasche. E’ un esperto, il dirigente Pietro Lo Monaco: “Novaretti lo conosco abbastanza bene, in Argentina non si è mai imposto del tutto, mentre in Messico ha fatto meglio – afferma a RadioSei -. Nel campionato messicano tuttavia, pur essendo di buon livello,…

ROMA – Il Sudamerica è nelle sue tasche. E’ un esperto, il dirigente Pietro Lo Monaco: “Novaretti lo conosco abbastanza bene, in Argentina non si è mai imposto del tutto, mentre in Messico ha fatto meglio – afferma a RadioSei -. Nel campionato messicano tuttavia, pur essendo di buon livello, non c’è una grande tensione agonistica, è un torneo poco competitivo. I giocatori sudamericani, poi, hanno bisogno sempre di un po’ di tempo per ambientarsi in Europa. In una realtà come Catania, ad esempio, io non l’avrei portato: lì servono giocatori pronti subito, non c’è molto margine d’errore”

Parere diverso invece su un altro affare biancoceleste, solo in via di ufficializzazione: “Biglia è un grande acquisto da parte della Lazio: parliamo di un signor giocatore. Cercai di prenderlo prima quando era in Argentina e poi anche due anni fa, ma le quotazioni era fuori mercato per noi”. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy