LE VOCI – Lotito a Salerno: “Ho fatto acquisti con anticipo”

LE VOCI – Lotito a Salerno: “Ho fatto acquisti con anticipo”

Il presidente Claudio Lotito parla della sua Salernitana che in questo inizio di campionato ha registrato il tutto esaurito. Una grande affluenza che lo ha soddisfatto anche per quanto riguarda la campagna abbonamenti: “Non ho mai avuto dubbi sul tifo salernitano. Ci fossero stati i soliti 4-5mila, la Salernitana probabilmente…

Il presidente  Claudio Lotito parla della sua Salernitana che in questo inizio di campionato ha registrato il tutto esaurito. Una grande affluenza che lo ha soddisfatto anche per quanto riguarda la campagna abbonamenti: “Non ho mai avuto dubbi sul tifo salernitano. Ci fossero stati i soliti 4-5mila, la Salernitana probabilmente non avrebbe vinto e si ritroverebbe con due punti in meno in classifica: il dodicesimo uomo in campo è fondamentale e dà gli stimoli giusti per affrontare qualunque avversario. Sono felice che tanta gente si stia riavvicinando alla squadra dopo qualche anno difficile, ma colgo l’occasione anche per ringraziare chi ci ha seguito nei momenti di difficoltà”.

La riapertura degli abbonamenti è imminente e il presidente ha le idee chiare: “All’epoca ne chiesi 10mila, ma gli acquisti importanti li ho fatti con largo anticipo dando fiducia a scatola chiusa, ora spero che la campagna si chiuda con cifre da categoria superiore”. Intanto, parte dei distinti, rimane chiusa e il comune cerca l’accordo con la società per risolvere la questione: “Partiamo da un presupposto: il costo degli abbonamenti è basso e si può assistere ad una partita dal settore tribuna azzurra al prezzo che avremmo fissato per i distinti, credo sia un vantaggio per i tifosi. Per il momento restano chiusi, contro il Lecce c’erano circa 4mila biglietti ancora a disposizione, apriremo i distinti soltanto quando si registrerà il tutto esaurito, ovvero con 18-19mila spettatori sugli spalti”.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy