LE VOCI – Lotito punta il Toro e su Ogbonna..

LE VOCI – Lotito punta il Toro e su Ogbonna..

ROMA – Intervistato stamane dal quotidiano torinese Tuttosport, in vista della sfida di domani all’Olimpico, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha fatto capire come la Lazio sia pronta a guastare la festa al Torino: una delle squadre più in forma del momento nonostante il 4-1 patito nell’ultima giornata di…

ROMA – Intervistato stamane dal quotidiano torinese Tuttosport, in vista della sfida di domani all’Olimpico, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha fatto capire come la Lazio sia pronta a guastare la festa al Torino: una delle squadre più in forma del momento nonostante il 4-1 patito nell’ultima giornata di campionato a Parma. Il presidente biancoceleste ha anche parlato di Angelo Ogbonna, difensore granata, facendo capire di essere pronto a trattare il suo acquisto: “Penso che il Toro non abbia quel tipo di problema, non mi pare che il campionato gli porti la preoccupazione del posizionamento. Si salverà. La sfida di domani? Sarà una gara spartiacque fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi. Se parlo del terzo posto? Io ho una visione escatologica, siamo nelle mani di quello che i pagani chiamano fato e noi cristiani chiamiamo Divina Misericordia, per riprendere anche una certa visione manzoniana. Floccari fu vicino al Torino? Sì, c’era stata la richiesta di Cairo ma ho ritenuto di non volerlo vendere. Lui serviva alla Lazio, non ci siamo voluti privare di uno come lui e lui non ha voluto cambiare. Se sarei pronto a prendere Ogbonna? Ogbonna è un buon giocatore ed essendo un buon giocatore può essere da Lazio. Il mio rapporto con Cairo? Ho un buon rapporto. Cairo fa parte del consiglio di Lega e abbiamo condiviso alcune scelte programmatiche e gestionali, legate a un consiglio e all’elezione del presidente Beretta.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy