ESCLUSIVA RR – Melli: ”Pereirinha al massimo può fare il…”

ESCLUSIVA RR – Melli: ”Pereirinha al massimo può fare il…”

ROMA – La sconfitta con il Milan fa parlare e riflettere, tanto più nei salotti mediatici capitolini, dove il dibattito sul momento Lazio è accesso e variegato. Ai microfoni di radio Radio Franco Melli, noto giornalista attento alle realtò calcistiche romane, esprime la sua idea: “Non c’è dubbio che Rizzoli…

ROMA – La sconfitta con il Milan fa parlare e riflettere, tanto più nei salotti mediatici capitolini, dove il dibattito sul momento Lazio è accesso e variegato. Ai microfoni di radio Radio Franco Melli, noto giornalista attento alle realtò calcistiche romane, esprime la sua idea:  “Non c’è dubbio che Rizzoli abbia rovinato la partita, ma bisogna anche dire che la Lazio ha vinto una sola tarsferta sulle ultime nove. Se nel primo quarto d’ora il Milan fa già tre occasioni da gol, un presunto rigore e l’episodio che ha portato all’errata espulsione di Candreva, qualcosa che non và c’è. Da quella parte c’era Pereirinha, che al massimo può fare l’archivista. Gliel’ho anche detto a Lotito, una squadra ambiziosa non può fare il mercato che ha fatto la Lazio, che invece è stato ben fatto anche da squadre minori. Al di là delle ragioni per cui non è stato fatto, anche quest’anno c’era la grande opportunità di andare in champions a mani basse, invece con due-tre infortuni sei subito in “braghe di tela”, in fotocopia agli ultimi anni. Si poteva prevenire tutto ciò investendo per poi rientrare con i soldi della qualificazione, o almeno provarci”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy