LE VOCI – Onazi: “Basta sporcare la mia carriera”

LE VOCI – Onazi: “Basta sporcare la mia carriera”

ROMA – Onazi si ribella: “Basta bugie su di me o partiranno le querele”. Il centrocampista biancoceleste è furioso: alcuni giornali nigeriani insinuano che Vladimir Petkovic si riferisse proprio a lui nell’ultima conferenza stampa nella pancia dell’Olimpico (“Non si può competere a certi livelli con 8-9 titolari”), perché scontento della…

ROMA – Onazi si ribella: “Basta bugie su di me o partiranno le querele”. Il centrocampista biancoceleste è furioso: alcuni giornali nigeriani insinuano che Vladimir Petkovic si riferisse proprio a lui nell’ultima conferenza stampa nella pancia dell’Olimpico (“Non si può competere a certi livelli con 8-9 titolari”), perché scontento della sua prestazione. Un’assurdità, a dire il vero, visto che Onazi s’era rivelato forse il migliore in campo – con Candreva – nella disfatta con la Juve: “Non capisco perché si stia cercando di sporcare la mia carriera. Grazie a Dio, ancora una volta sono stato lodato per la mia ultima apparizione. Il mister non ha detto niente di male su di me. Piuttosto ha voluto sottolineare come la squadra abbia bisogno di migliorare ancora la rosa per costruire un futuro importante”. La Lazio dovrà proprio ripartire da Onazi. Chelsea permettendo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy