ESCLUSIVA RR – Orsi: ”Lazio squadra femmina. Modulo?…”

ESCLUSIVA RR – Orsi: ”Lazio squadra femmina. Modulo?…”

ROMA – L’ex portiere ed allenatore in seconda biancoceleste Nando Orsi, oggi ai microfoni di Radio Radio, ha commentato la brutta sconfitta della Lazio rimediata ieri al Franchi. Il primo aspetto osservato è quello caratteriale: “Le scusanti possono essere l’assenza di Klose, quella di Mauri e Ledesma. Ma c’è da…

ROMA – L’ex portiere ed allenatore in seconda biancoceleste Nando Orsi, oggi ai microfoni di Radio Radio, ha commentato la brutta sconfitta della Lazio rimediata ieri al Franchi. Il primo aspetto osservato è quello caratteriale: “Le scusanti possono essere l’assenza di Klose, quella di Mauri e Ledesma. Ma c’è da dire che la Lazio, quando le cose vanno bene, gioca sulle ali dell’entusiasmo, mentre quando vanno male insorgono i problemi di sempre. Per me è una squadra troppo femmina, poco maschia, con rispetto parlando per il sesso femminile”

Dopodichè Orsi punta il dito sulla scelta del modulo, a suo dire inadeguato per le risorse a disposizione e le caratteristiche dell’avversario: “Poi la difesa a tre, non si può inventare così, giocando con tre centrali come Dias, Biava e Ciani, tutti e tre strutturati fisicamente, ma compassati. Ti puoi trovare davanti a giocatori rapidi, come i due trequartisti Sestu e Rosina più Emeghara, che non puoi pensare di andare sempre ad anticipare. Solitamente nella difesa a tre, i due centrali laterali possono anche ssere calciatori alti, ma devono essere anche rapidi. Secondo me la Lazio non ha i difensori, ma neanche i centrocampsti adatti per giocare a tre dietro”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy