LE VOCI – Orsi: ”Sto con Petkovic, bisogna credere nella Champions”

LE VOCI – Orsi: ”Sto con Petkovic, bisogna credere nella Champions”

ROMA – Per parlare dell’imminente sfida tra Lazio e Juventus, i colleghi di calcimoercato.it hanno contattato fernando Orsi, cui vi riportiamo l’intervista in versione integrale: Che partita sarà? Juventus favorità? “Sarà una partita aperta, entrambe le squadre arrivano alla gara di stasera dopo l’eliminazione in Europa. La Juventus è favorita,…

ROMA – Per parlare dell’imminente sfida tra Lazio e Juventus, i colleghi di calcimoercato.it hanno contattato fernando Orsi, cui vi riportiamo l’intervista in versione integrale:

Che partita sarà? Juventus favorità?

“Sarà una partita aperta, entrambe le squadre arrivano alla gara di stasera dopo l’eliminazione in Europa. La Juventus è favorita, anche perché la Lazio avrà delle assenze pesanti nelle proprie fila. I biancocelesti hanno affrontano anche quattro sfide molto stressanti, non saranno al top della condizione, però in questa stagione non hanno mai perso nei tre precedenti contro i bianconeri. Petkovic sarà in emergenza stasera soprattutto in difesa, credo che schiererà una difesa a quattro: quella che gli ha dato maggiori soddisfazioni. Lui tasta ogni giorno il polso della squadra, avrà studiato bene ogni mossa”.

Lazio che si appenderà a Hernanes e Klose?

“Sono due grandi giocatori, che si esaltano in queste sfide di cartello. Klose non è al massimo, è stato per due mesi fuori, sta tentando di recuperare la migliore condizione. Lui ed Hernanes, se in serata, potrebbero fare molto male alla Juventus. Hernanes resta un giocatore un po’ discontinuo, però è un elemento fondamentale per questa Lazio. La Juve punta molto sul collettivo, è il segreto dei successi dei bianconeri nella gestione Conte. Hanno due top-player come Pirlo e Buffon, però è il gruppo che fa la differenza. La Lazio deve temere soprattutto gli inserimenti dei centrocampisti: gente come Vidal o Marchisio, con le loro proiezioni, può creare molti problemi alla retroguardia biancoceleste”.

Petkovic crede ancora alla Champions. E’ daccordo?

“Sto con Petkovic. Finchè ci sarà la matematica, è giusto credere nel terzo posto. La Lazio ha delle partite difficili davanti, come le trasferte di Udine e di Milano contro l’Inter. Però Petkovic, finché ci sarà speranza, non mollerà l’obiettivo Champions. La Juventus è lanciatissima verso lo scudetto. Ha in mano il titolo, può perderlo solo lei. Dopo il pareggio tra Milan e Napoli anche un pareggio andrebbe bene stasera ai bianconeri per tenere a distanza i partenopei di Mazzarri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy